Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - vect

Pagine: [1] 2 3 ... 117
1
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 14 Aprile, 2024, 06:25:36 am »

Salve, vado in ordine di risposta con le tue richieste,
la funzione per eseguire la copia di un documento insieme alle immagini e ai tipi di carattere utilizzati la trovi in File > Raggruppa per l'output; quando la esegui Scribus ti chiede di indicare una cartella in cui salvare il documento (può essere una cartella esistente oppure una nuova).  Nota che nella barra del titolo di Scribus il percorso del documento è cambiato, ed è quello della cartella scelta per l'operazione "raggruppa per l'output", puoi quindi continuare a lavorare sul file e salvare i cambiamenti; ma se aggiungi altre immagini o tipi di carattere, sarà necessario ripetere l'operazione "raggruppa per l'output" perché anch'essi siano inclusi nella cartella.
Il risultato è che nella cartella  insieme al documento saranno disponibili tutte le immagini e (scelte le relative opzioni) anche i caratteri utilizzati e i profili colore.
Attenzione:
Dopo aver eseguito "raggruppa per l'output", non cancellare o rinominare manualmente i file contenuti nella cartella. Il file .SLA contiene i riferimenti a questi file, e se essi vengono rinominati o cancellati Scribus non sarà in grado di trovarli e caricarli.
Se condividi un documento con qualcun altro, assicurati di utilizzare versioni del programma compatibili tra loro infatti, nel tempo il formato del file .SLA è cambiato: le versioni successive di Scribus sarebbero in grado di aprire documenti creati da quelle precedenti, ma non il contrario.


Per la trasparenza perduta: che tipo di PDF hai dato al tipografo? Non ne avevamo già parlato?


Trasparenza a parte, tutto ciò che io vedo a schermo è molto più chiaro e luminoso rispetto alla versione stampata... quindi no, c'è proprio un problema di fedeltà in fase di stampa. Mi chiedo se visionando il PDF lo stampatore lo abbia visto allo stesso modo in cui lo vedo io, oppure no.


Perché sono due cose totalmente differenti quindi, è normalissimo che presentino delle differenze;
devi avere la consapevolezza che una stampa e la corrispettiva immagine visualizzata a monitor vivono due nature fisiche totalmente diverse,
cerco di spiegare in breve:
▪️Il monitor: ci mostra un'immagine fotografica per mezzo di un pixel che emette luce;
▪️La stampa: ci mostra una fotografia per mezzo di un inchiostro su un supporto che riflette luce.
Pretendere che due sistemi basati su principi fisici differenti producano un risultato "identico" è una richiesta che non trova soluzione.
Normalmente si cerca il compromesso di avere meno differenza possibile, ma i parametri in gioco sono tanti, si va dalla esatta profilazione del monitor alla luce ambiente, scelta dei profili colori, carta lucida/opaca non da tralasciare il fatto che il monitor lavora in RGB (colori più brillanti) che quando si trasformano in CMYK per la stampa diventano più "smorti" etc.;
insomma un rompicapo difficile e anche costoso; comunque è argomento complesso per il quale sono stati versati fiumi di inchiostro, discussioni infinite ma la perfezione è un discorso al di là da venire.


In attesa...Buona domenica... byeee


2
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 13 Aprile, 2024, 08:34:44 am »

Buongiorno, prima di iniziare mi aggrego senz'altro alla desiderata di @bobol;
infatti, allegare molte foto è un modo eccellente per portare avanti una discussione basata essenzialmente sull'impatto visivo, il tutto però come controindicazione porta ad appesantire il server;
bene, per evitare che ciò accada ci sono. gli 'Hosting d'immagini' ce ne sono tanti e parecchi totalmente ‘gratuiti' si possono trovare semplicemente digitando "Hosting immagini" su Google;
breve spiegazione per i neofiti:
operare con gli Hosting è molto semplice, caricare la foto sul sito prescelto (ad esempio postimage) al termine del caricamento l'hosting da un Link, basta copiarlo ed incollarlo nel post, ci darà la possibilità di vedere la foto senza appesantire il server.


Passiamo al nostro opuscolo,
intanto grazie per averci partecipato con un bel reportage ed anche con l'originale .SLA spero vivamente che tutta questa lunga discussione abbia portato anche altri ad avvicinarsi a Scribus software dalle grandi potenzialità.
Vedo e leggo che ormai siamo in dirittura d'arrivo, si aspetta la consegna quindi, a questo punto, sono curioso di vedere il risultato, ci sentiamo tutti coinvolti e partecipativi.
Adesso è superfluo andare a tagliare il capello, l'impaginazione intesa come margini (insufficienti), testo, immagini, abbondanza etc. ora non ci resta che toccarla con mano, avendo il documento in formato fisico si possono fare tutte le recensioni di questo mondo nel bene e nel male e, anche gli eventuali aggiustamenti che dovessero rendersi necessari per il futuro della rivista.


Ricorda: quando realizzi i PDF o dai da visionare un .SLA non devi solo aggiungere le immagini ma anche i font usati.
Se i font usati non sono in possesso di chi visiona il documento di norma verranno sostituiti da font similari (questo comporta il peggioramento del layout) per evitare bisogna fornire anche il pacchetto font usati oppure convertirli in curve.


Ok...in attesa degli sviluppi...Buona domenica... byeee

3
Inkscape Varie / Re:Ingrandire un nodo gradiente
« il: 11 Aprile, 2024, 11:31:31 am »
Ciao giovanni5534    benvenuto sul forum wexc


buongiorno a tutti, volevo un aiuto per sapere se c'è un modo per ingrandire il nodo del gradiente? grazie


Purtroppo la risposta è NO! byeee

4
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 10 Aprile, 2024, 06:31:45 am »
Va bene, ora ho capito, in effetti è solo una questione visiva, la copertina rimane quella:
rappresentazione di due PDF formato ognuno da due pagine affiancate; risultato finale: FRONTE/RETRO.



L'idea di allegare un (pò di) PDF al post è estremamente positivo, dà a tutti quelli che leggono la possibilità di avere disponibile la visione dell'insieme documento/immagini altrimenti impossibile solo con l'immaginazione.
Di primo acchito devo dire che l'impaginato è ben fatto, belle immagini, bei colori e testo ben distribuito poi, se proprio vogliamo trovare il pelo nell'uovo direi che il corpo dei titoli è forse un pò eccessivo e a pag. 3 c'è un disallineamento nella distribuzione del testo a 3 colonne.


Rilevo che con Scribus hai lavorato bene a parte quei segni di taglio che secondo me non vanno messi, per il PDF devi assolutamente prima concordare con la tipografia che tipo di PDF vogliono, se preferiscono le pagine affiancate o a pagina singola; ti anticipo che in massima parte preferiscono le pagine singole in sequenza ma, alcuni danno la preferenza alle pagine affiancate.


In conclusione, adesso è colui che stampa che deve dirigere il tuo modo di fare, affidati completamente e vedrai concretizzare tutto il tuo lavoro che poi, diciamolo, è quello che ti interessa di più.


To be continued...Tienici informati... byeee

5
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 09 Aprile, 2024, 12:45:26 pm »
Di fatto la mia copertina esterna, ovvero le facciate di quarta e prima di copertina le ho realizzate quasi come le tue. Dico quasi perché nell'intento di aggiungere i "crocini" di taglio e segni di registrazione, realizzando due facciate A4 verticali affiancate non riuscivo ad esportare il risultato voluto, nel senso che venivano aggiunti i simboli di taglio anche centralmente tra le due facciate, dove invece non dovrebbero esserci.

Crocini di registro, segni di registrazione ed altri ammennicoli vari non servono più anzi possono creare intralcio al lavoro del tipografo.
Se guardi la mia immagine non c'è ne traccia, unica cosa indispensabile è l'abbondanza che ho evidenziato in bianco su fondo grigio, serve in stamperia per tagliare il foglio, loro non stampano su foglio A4 o A3 ma su dei fogli grandi che vanno poi tagliati a misura del documento; sicuramente sono cose che sai ma che io scrivo per descrivere meglio l'argomento per tutti quelli che ci leggono.


Argomento Dorso:
Quella del dorso è l'unica misura variabile del documento è da calcolare in base al numero e alla grammatura delle pagine, di solito chi stampa ha una formuletta per il giusto calcolo, mentre invece sta a chi crea il libro/opuscolo stabilire le dimensioni e margini del documento.


Il dubbio che mi sorge è che con una soluzione così perdo l'impaginato delle due facciate "seconda di copertina + prima pagina dell'interno", e anche "ultima pagina interna + terza di copertina". O meglio, più che perdere diciamo che la tipografia non ottiene un'idea visiva dell'impaginato di queste facciate nell'insieme, ma dopotutto se le misure dei margini ecc sono corrette, lo stampato dovrebbe poi risultare come ci si aspetta.
Sinceramente questa non l'ho capita 'colpa mia' ma se mi poni la cosa in altro modo magari riesco a comprendere...


Auguri...Ciao... byeee

6
Presentazioni / Re:Buongiorno a tutti
« il: 09 Aprile, 2024, 05:05:28 am »
Daniela sei la benvenuta,
auguri per la tua nuova avventura con Inkscape, per qualsiasi dubbio o problema...noi siamo qua!  byeee

7
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 06 Aprile, 2024, 07:56:42 am »
Discorso "gestione colore".
Quello che mi interessava non è tanto approfondire ciò che ci sta dietro, ma anche in poche righe il senso pratico terra terra di quelle impostazioni. Per capirci, io da ignorante non ho mai attivato quella opzione, però poi il PDF finale è sempre venuto fuori visivamente OK almeno a monitor.
Il monitor è una cosa, la stampa è un'altra cosa.



Capisco da quello che mi scrivi che sei in una fase di transizione, un salto di qualità che risolve certi problemi ma magari ne pone altri.
Assodato che il tuo vecchio tipografo andava avanti con metodi tradizionali oggi ormai obsoleti;
la tipografia oggi è su un altro pianeta e bisogna abituarsi ad un altro modo di fare, nei primi interventi dicevo che in primis bisogna parlare con lo stampatore, ognuno di loro ha le sue macchine, i suoi software, le sue carte e i suoi inchiostri perciò, nessuno più di loro ti può consigliare come fare e come procedere, è nel suo interesse istruire il cliente al meglio, si evitano così errori e perdite di tempo.


Non ti ho consigliato questo o quello perché magari dopo averlo indicato, questi non lavora il tipo di carta da te preferito o non prevede il tipo di rilegatura preferito; poi magari ti possono indicare delle alternative che poi sta a te decidere, queste in breve sono le problematiche, io da parte mia posso dire che i buoni sono la maggioranza.


Per la copertina:
hai in testa un tipo di copertina che ormai non si fa più da nessuna parte;
non ho nessuna difficoltà a descriverti come realizzo una copertina:
molto semplicemente faccio due PDF;
-> a seconda della dimensione del libro/opuscolo creo due pagine affiancate (dimensione libro) + uno spazio aggiuntivo (Dorso);
-> quindi avrò creato in questo modo la Prima e la Quarta di copertina + il Dorso;
-> rifaccio lo stesso procedimento per la Seconda e la Terza di copertina + il Dorso.
Magari sembra complicato perciò aggiungo un'immagine esplicativa.


Se ti posso essere utile in altro non hai che chiedere...e come al solito tienici informati...

8
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 05 Aprile, 2024, 07:55:55 am »

Dunque, andiamo con ordine:
per quanto riguardo 'cosa significa Gestione del colore'


La Gestione del colore si occupa del modo in cui il colore viene gestito sia nei file di output PDF che nei file di input delle immagini.
Queste preferenze possono essere impostate sia nelle Preferenze dell'applicazione che in una specifica "Impostazioni del documento", nella scheda "Gestione del colore".
Supponendo che tu abbia almeno una conoscenza molto di base di : - cos'è CMYK, cos'è RGB - cos'è un profilo di colore:


▶︎• "Attiva la gestione del colore" dovrebbe essere controllato quando abbiamo bisogno della gestione del colore
▶︎• "Immagini RGB": profilo predefinito per le immagini RGB, cioè il profilo che viene utilizzato se un'immagine RGB non ha un profilo incorporato.
▶︎• "Immagini CMYK": profilo predefinito per le immagini CMYK, il profilo che viene utilizzato se un'immagine CMYK non ha un profilo incorporato.
▶︎• "Colori solidi RGB": profilo utilizzato per i colori solidi RGB, colori denominati definiti utilizzando Modifica > Menu colori e riempimenti (in 1.5.x).
▶︎• "Colori solidi CMYK": profilo utilizzato per i colori solidi CMYK, colori denominati definiti utilizzando Modifica > menu Colori e riempimenti (in 1.5.x).
Questi sono i capisaldi ma, se vuoi possiamo sempre approfondire l'argomento e credimi, c'è da farsi venire i mal di testa.


Riguardo al prezzo richiesto, mi sembra più o meno in linea,  bisogna solo vedere il risultato.


Per quel che concerne la stampa online non è che ti sto a consigliare questo o quello (per mia serietà), ti posso però dire che ci sono chi è specializzato a fare i libri, opuscoli; oppure materiale pubblicitario tipo biglietti da visita, volantini, flyer, pieghevoli etc.; oppure fotolibri e via dicendo...
ora, basta che tu chieda su Google "Stampa online di riviste" e i primi due o tre sono sicuramente più che buoni, c'è anche chi fa la prova gratuita ed il prezzo viene deciso rapidamente in base alle tue scelte (carta, tipo di stampa, tipo di copertina e tipo di finitura).


Bene, ti saluto e fai sapere i risultati se puoi e se vuoi... byeee

9
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 04 Aprile, 2024, 07:47:22 am »
Mi fa piacere sentire che hai ovviato da solo al problema che si era verificato col PDF/X… colpa mia, slap
fuorviato dal fatto che avevo dato per scontato l’attivazione della gestione colore.
Riguardo la tipografia, speriamo che non abbiano passati i primi tre giorni a fare solamente i conti del preventivo…ahah...siamo curiosi di sapere...

Grazie per la cronaca particolareggiata…a risentirci… byeee

10
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 03 Aprile, 2024, 09:59:07 am »

Questa volta, devo ammettere che sei stato molto ampio nella descrizione di tutto il tuo flusso di lavoro fin nei minimi particolari.
Andiamo nel merito: non ho niente da eccepire, corretta tutta la procedura di esportazione in PDF con la scelta dei vari parametri DPI, CMYK, FOGRA27L...
per quel che riguarda il tipo di PDF, è da Scribus 1.5.3svn che si può creare un PDFX...quindi, col tuo 1.5.9svn dovrebbe essere possibile ma, mi dici che è spento ed in questo caso sono d'accordo che manca qualcosa ma, non essendo pratico della distribuzione Slackware spiacente ma, non posso essere d'aiuto.
Però il semplice fatto che la tua tipografia non ha creato nessun problema vuol dire che hanno gli strumenti adatti (Acrobat) per poter intervenire sul tuo PDF per salvaguardare le trasparenze; per quanto riguarda il parametro delle tinte piatte non ti devi preoccupare perché non credo che tu abbia usato qualche tinta piatta perciò il fatto che sia spuntato o meno non ha nessuna importanza.


Per quel che riguarda le stamperie on line qualunque ipotesi o discorso si infrange sul "tempo occorrente", è logico che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare per cui, bisogna anticiparsi per tempo perché l'inghippo è sempre dietro l'angolo.
Bene, non voglio fare il menagramo per cui ti faccio l'augurio di buon lavoro con ottimi risultati... shaopp


Naturalmente restiamo in attesa di sapere l'evolversi della situazione,,,Ciao a risentirci... byeee

11
Bar / PASQUA 2024
« il: 30 Marzo, 2024, 17:35:53 pm »

Voglio fare i miei personali Auguri a Spaventapasseri e a tutti i collaboratori e amici del forum...


                      BUONA PASQUA   

12
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« il: 30 Marzo, 2024, 17:21:39 pm »

Ciao jink  benvenuto sul forum,


quando si affrontano problemi di stampa e di PDF in particolare la discussione non è mai agevole, a volte basta anche un piccolo particolare a stravolgere le più accorte elucubrazioni sul tema.
Ma, non fasciamoci la testa prima di averla rotta; sapere il tipo di Sistema Operativo e la versione di Scribus aiuta a stabilire quello che si può e quello che non può essere fatto, adesso mi attengo a quello che ho capito leggendo il tuo post;
devi realizzare una copertina dove ci sono delle immagini, delle figure vettoriali, testo e delle trasparenze, per fare tutte questo il documento deve essere in CMYK, minimo 300DPI,
il testo deve essere solo nero cioè C=0 M=0 Y=0 K=100 poi, esportare in PDF/X-4 che supporta la trasparenza.
Ora, non sapendo su quale SO e su che Scribus lavori non so se puoi realizzare un PDF/X-4 perciò di seguito ti metto alcuni escamotage per...:
1) se hai esportato da Scribus un PDF 1.4 o 1.5 puoi convertirlo in PDF/X-4 utilizzando uno strumento PDF come Acrobat.
2) puoi anche caricare un file Scribus 1.4.x in Scribus 1.5.3svn ed esportarlo in PDF/X-4 in quella versione di Scribus.


Non è necessario convertire alcuna immagine RGB in CMYK per PDF/X-4;

le immagini RGB incorporate mantengono i profili (se specificati nelle "Preferenze"), in modo che il RIP (Raster Image Processor) della stampante converta perfettamente l'immagine secondo le specifiche della stampante in CMYK, incluso il profilo colore.
Il vantaggio è che il risultato corrisponde molto meglio alle specifiche e ai requisiti della stampante di quanto possa fare qualsiasi altro software.


Bene, penso di non aver trascurato niente ma...attenzione, questo è teoria, perché nella realtà delle cose e per mia esperienza personale ti posso assicurare che il punto importante è rappresentato da chi stampa,
è lui che realizza il prodotto finale con le sue macchine e con i suoi software e spetta sempre a lui la prima e ultima parola in materia.
Perciò, prima di tutto bisogna contattare lo stampatore che sicuramente ti saprà indirizzare al meglio evitando perdite di tempo e lungaggini varie,
scrivi che è molto distante da te e che non ti è agevole il contatto, ma ti rammento che oggi contattare e comunicare con gli altri è semplice e veloce, una email è istantanea e poi puoi caricare e scaricare quello che vuoi (sempre in tempo reale).


Anche online ci sono parecchi siti per stampare quello che vuoi, ce ne sono di buoni e anche di buonissimi e hanno tutto l'interesse a mettere il cliente sulla strada migliore per ottenere il risultato.


Adesso mi fermo, scusa la lungaggine ma è l'argomento che richiede molte parole, hai gli elementi per fare e per decidere, se hai dubbi o ti poni altre domande noi ci siamo sempre...


Mi raccomando, tienici informati di decisioni e risultati per noi e, anche per altri utenti del forum che dovessero avere problemi similari.
Auguri di Buona Pasqua... chapeau


13
Blender / Re:Chiocciola
« il: 28 Marzo, 2024, 14:56:33 pm »
...Bene, bravo;
a questo punto direi che manca solo la...fattura! chapeau

14
Blender / Re:Chiocciola
« il: 22 Marzo, 2024, 12:10:22 pm »
L'inizio c'è...ora vediamo lo sviluppo  reading e poi,...il rendering definitivo... did you understand? sgde


15
Blender / Re:Cancello
« il: 18 Marzo, 2024, 12:09:54 pm »
EPPERO'... :clapping: sgde

Pagine: [1] 2 3 ... 117

* shoutbox

Refresh History
  • La shoutbox non e' per supporto,per favore aprite un post per quello.Grazie
  • vect: Era per te...come combattente antispam...
    11 Marzo, 2024, 15:17:37 pm
  • bobol: jay
    11 Marzo, 2024, 23:02:16 pm
  • vect: ...Stiamo diventando troppo autoreferenziali... chapeau
    18 Marzo, 2024, 12:11:47 pm
  • bobol: Dici che esageriamo?
    18 Marzo, 2024, 13:20:53 pm
  • vect: ...Nooo! esagerati mai ma...un poco autoreferenziali Sì...
    19 Marzo, 2024, 12:22:25 pm
  • bobol: Stasera mi cimento in una scala a chiocciola........vediamo se riesco a tirare fu9ri qualcosa di presentabile
    21 Marzo, 2024, 19:35:36 pm
  • vect: ...Abnegazione totale...tipo "Lo sguardo oltre l'ostacolo"...
    22 Marzo, 2024, 06:07:47 am
  • bobol: scgg
    22 Marzo, 2024, 06:55:45 am
  • vect: ...Vedo che procede...a piccoli passi ma...la chiocciola procede...
    26 Marzo, 2024, 08:54:25 am
  • bobol: Si...quella modellata procede molto a rilento, ma in officina sono più "concreti" e l'hanno già tirata su  soccer
    27 Marzo, 2024, 07:05:05 am
  • bobol: Lo tengo come semplice ed utile esercizio, e cercherò comunque di portarla a termine....rimanete sintonizzati  reading
    27 Marzo, 2024, 07:07:24 am
  • vect: ...BUONA DOMENICA...Spaghetti vongole e bianco d'Ischia... :emoticon_cincin:
    07 Aprile, 2024, 11:15:22 am
  • bobol: Che "buona" questa domenica  fdfe
    07 Aprile, 2024, 22:31:18 pm
  • bobol: Heilà  byeee
    11 Aprile, 2024, 19:09:39 pm
  • vect: ...Il tempo scorre velocemente...questa settimana sembra essre volata...
    12 Aprile, 2024, 06:06:27 am
  • bobol: etciù etciù ETCIU' ETCIU'.......scusate ma nel frattempo è arrivata la primavera  swee
    12 Aprile, 2024, 13:27:54 pm
  • bobol: buon Fine Settimana  byeee
    13 Aprile, 2024, 07:20:14 am
  • vect: ...Grazie...oltretutto...questo fine settimana sembra essere pieno di sole... sunshin
    13 Aprile, 2024, 08:39:29 am
  • vect: ...Ho inaugurato la stagione con un bel tuffo e una nuotatina... swimmi
    Oggi alle 05:57:27
  • bobol: wow
    Oggi alle 09:05:20
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.