collapse

Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« Ultimo post da vect il Oggi alle 06:25:36 »

Salve, vado in ordine di risposta con le tue richieste,
la funzione per eseguire la copia di un documento insieme alle immagini e ai tipi di carattere utilizzati la trovi in File > Raggruppa per l'output; quando la esegui Scribus ti chiede di indicare una cartella in cui salvare il documento (può essere una cartella esistente oppure una nuova).  Nota che nella barra del titolo di Scribus il percorso del documento è cambiato, ed è quello della cartella scelta per l'operazione "raggruppa per l'output", puoi quindi continuare a lavorare sul file e salvare i cambiamenti; ma se aggiungi altre immagini o tipi di carattere, sarà necessario ripetere l'operazione "raggruppa per l'output" perché anch'essi siano inclusi nella cartella.
Il risultato è che nella cartella  insieme al documento saranno disponibili tutte le immagini e (scelte le relative opzioni) anche i caratteri utilizzati e i profili colore.
Attenzione:
Dopo aver eseguito "raggruppa per l'output", non cancellare o rinominare manualmente i file contenuti nella cartella. Il file .SLA contiene i riferimenti a questi file, e se essi vengono rinominati o cancellati Scribus non sarà in grado di trovarli e caricarli.
Se condividi un documento con qualcun altro, assicurati di utilizzare versioni del programma compatibili tra loro infatti, nel tempo il formato del file .SLA è cambiato: le versioni successive di Scribus sarebbero in grado di aprire documenti creati da quelle precedenti, ma non il contrario.


Per la trasparenza perduta: che tipo di PDF hai dato al tipografo? Non ne avevamo già parlato?


Trasparenza a parte, tutto ciò che io vedo a schermo è molto più chiaro e luminoso rispetto alla versione stampata... quindi no, c'è proprio un problema di fedeltà in fase di stampa. Mi chiedo se visionando il PDF lo stampatore lo abbia visto allo stesso modo in cui lo vedo io, oppure no.


Perché sono due cose totalmente differenti quindi, è normalissimo che presentino delle differenze;
devi avere la consapevolezza che una stampa e la corrispettiva immagine visualizzata a monitor vivono due nature fisiche totalmente diverse,
cerco di spiegare in breve:
▪️Il monitor: ci mostra un'immagine fotografica per mezzo di un pixel che emette luce;
▪️La stampa: ci mostra una fotografia per mezzo di un inchiostro su un supporto che riflette luce.
Pretendere che due sistemi basati su principi fisici differenti producano un risultato "identico" è una richiesta che non trova soluzione.
Normalmente si cerca il compromesso di avere meno differenza possibile, ma i parametri in gioco sono tanti, si va dalla esatta profilazione del monitor alla luce ambiente, scelta dei profili colori, carta lucida/opaca insomma un rompicapo difficile e anche costoso; comunque è argomento complesso per il quale sono stati versati fiumi di inchiostro, discussioni infinite ma la perfezione è un discorso al di là da venire.


In attesa...Buona domenica... byeee

2
Blender / Re:Blender, Guida & Pratica - Commenti degli utenti
« Ultimo post da CyberJabba il 13 Aprile, 2024, 20:59:39 pm »
Qui nel frattempo, tra un paragrafo e l'altro, è un delirio di immagini sul desktop. Senza contare che questo periodo al lavoro è un  delirio e ci rimangono pure per giorni  snoorke



Della serie "Non ce sto a capì più una mazza"    anspecsm


CJ,
 chapeau
3
Blender / Re:Chiocciola
« Ultimo post da CyberJabba il 13 Aprile, 2024, 20:12:39 pm »
TOP  anaok
4
Blender / Re:Blender, Guida & Pratica - Commenti degli utenti
« Ultimo post da CyberJabba il 13 Aprile, 2024, 20:12:12 pm »
A quali ti refirisci?
5
Blender / Re:Blender, Guida & Pratica - Commenti degli utenti
« Ultimo post da bobol il 13 Aprile, 2024, 18:04:09 pm »
Stavo riguardando un pò di vecchi post relativi alle prime esercitazioni in blender cui aveva preso parte anche @vect, cavolo abbiamo perso tutte le immagini  slap
6
Blender / Re:Chiocciola
« Ultimo post da bobol il 13 Aprile, 2024, 17:55:09 pm »
.....si va in cantiere per la prova prima della zincatura a caldo e verniciatura a polveri

7
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« Ultimo post da jink il 13 Aprile, 2024, 12:50:56 pm »
OK, sui font, il PDF dovrebbe averi inclusi, in esportazione ho scelto incorpora tutti.
Eventualmente controlla un po' nelle info del documento, ho utilizzato mi sembra di ricordare:

- adobe source serif (pro e 4)
- adobe source sans (pro o 3)
- da qualche parte mi trovava anche un "liberation serif", ma non ho capito bene in quale scritta.

Questo per quanto riguarda l'esempietto proposto.

Ottima osservazione sempre sui fonts da includere nel file "sla". A questo non avevo pensato, ma in effetti è abbastanza ovvio che serva. Così su due piedi banalmente non so come si faccia... non ho mai passato il file scribus ad altri che solitamente mi mandano testi e foto e lasciano gentilmente la patata bollente nelle mie mani.  Ad ogni modo se sai al volo come si fa ad includerli nel "sorgente" dimmi pure, magari riposto il file .sla, altrimenti cercherò l'info in rete.

Per quanto riguarda gli allegati avevo pensato anch'io ad appoggiarmi su un host terzo, alla fine ho ridotto all'osso le immagini con vari tool tipo pngopt o similari, infatti sono allegati leggerini, ad ogni modo per ulteriori allegati includerò i links a host terzi.


Invece per il discorso "risultato di carta" purtroppo non ho buone notizie.
La trasparenza che avevo raccomandato è volata via, lasciando il titolo della rivista su uno sfondo che non esalta i contrasto, e pazienza ormai è saltata fuori così. Per la prossima volta chiederò un provino per tempo, sia che mi serva sempre lì, sia che faccia un tentativo su stamperie online.
Per capirci meglio su questo aspetto, magari vedrò di modificare la copertina giusto per non pubblicare riferimenti a cose luoghi e persone reali. La condividerò con voi sperando che possa servire a capire cosa io non abbia tenuto in conto.
Un'altra trasparenza s'è salvata, così non ci capisco proprio più... forse era su un altro livello... nell'impaginato avevo usato due livelli o forse anche 3, ora non ricordo così.

Trasparenza a parte, tutto ciò che io vedo a schermo è molto più chiaro e luminoso rispetto alla versione stampata... quindi no, c'è proprio un problema di fedeltà in fase di stampa. Mi chiedo se visionando il PDF lo stampatore lo abbia visto allo stesso modo in cui lo vedo io, oppure no.

Appena riesco ad inviare qualcosa di concreto ci risentiamo. Per il momento grazie per tutte le risposte!   byeee
8
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« Ultimo post da vect il 13 Aprile, 2024, 08:34:44 am »

Buongiorno, prima di iniziare mi aggrego senz'altro alla desiderata di @bobol;
infatti, allegare molte foto è un modo eccellente per portare avanti una discussione basata essenzialmente sull'impatto visivo, il tutto però come controindicazione porta ad appesantire il server;
bene, per evitare che ciò accada ci sono. gli 'Hosting d'immagini' ce ne sono tanti e parecchi totalmente ‘gratuiti' si possono trovare semplicemente digitando "Hosting immagini" su Google;
breve spiegazione per i neofiti:
operare con gli Hosting è molto semplice, caricare la foto sul sito prescelto (ad esempio postimage) al termine del caricamento l'hosting da un Link, basta copiarlo ed incollarlo nel post, ci darà la possibilità di vedere la foto senza appesantire il server.


Passiamo al nostro opuscolo,
intanto grazie per averci partecipato con un bel reportage ed anche con l'originale .SLA spero vivamente che tutta questa lunga discussione abbia portato anche altri ad avvicinarsi a Scribus software dalle grandi potenzialità.
Vedo e leggo che ormai siamo in dirittura d'arrivo, si aspetta la consegna quindi, a questo punto, sono curioso di vedere il risultato, ci sentiamo tutti coinvolti e partecipativi.
Adesso è superfluo andare a tagliare il capello, l'impaginazione intesa come margini (insufficienti), testo, immagini, abbondanza etc. ora non ci resta che toccarla con mano, avendo il documento in formato fisico si possono fare tutte le recensioni di questo mondo nel bene e nel male e, anche gli eventuali aggiustamenti che dovessero rendersi necessari per il futuro della rivista.


Ricorda: quando realizzi i PDF o dai da visionare un .SLA non devi solo aggiungere le immagini ma anche i font usati.
Se i font usati non sono in possesso di chi visiona il documento di norma verranno sostituiti da font similari (questo comporta il peggioramento del layout) per evitare bisogna fornire anche il pacchetto font usati oppure convertirli in curve.


Ok...in attesa degli sviluppi...Buona domenica... byeee
9
Blender / 2. Primi passi.
« Ultimo post da CyberJabba il 12 Aprile, 2024, 18:05:08 pm »
2.2 - Muoversi nella 'Scena 3D' (gestire le 'Viste' e l'oggetto 'Camera').

Descritta la '3D View', è arrivato il momento di vedere come muoversi al suo interno.



Zoom, Panning e Rotate.

I movimenti consentiti, sono i classici 'Zoom' e 'Panning' (spostamento) comuni a molti altri programmi di Grafica e non, più un terzo elemento, il 'Rotate'.

Per effettuare lo 'Zoom' vi basterà posizionare il mouse nella '3D View' e muovere semplicemente la rotellina del mouse avanti ed indietro, vedrete gli oggetti sulla scena avvicinarsi e allontanarsi. Per il 'Panning' invece, dovrete utilizzare la combinazione 'Shift + CMB' (Central Mouse Button). Infine, per effettuare il 'Rotate' della scena, sarà sufficiente la pressione del solo CMB (Central Mouse Button). (Fig.2-2-1)


Fig.2-2-1



Passare da una 'Vista' all’altra.

Essendo 'Blender' un software 3D, riveste fondamentale importanza la possibilità di osservare lo spazio 3D da più angolazioni. Le 'Viste' di Blender sono essenzialmente 6 + 1: ‘Top’, ‘Front’, ‘Right’ e il loro valore speculare ‘Bottom’, ‘Back’, ‘Left’, più quella che potremmo definire di 'Servizio', utilizzata per lo più, durante il normale workflow, in quanto permette di muoversi liberamente nello spazio 3D, la vista ‘User Perspective’. In aggiunta a queste sette viste, c'è ovviamente anche l'oggetto 'Camera', dal quale verrà effettuato il rendering vero e proprio.

Per richiamare queste viste, si utilizzano i numeri del tastierino numerico: ‘7’ (vista Top), ‘1’ (vista Front) e ‘3’ (vista Right). Nel caso voleste richiamare il valore speculare invece, si utilizzerà la stessa combinazione, ma con l'aggiunta della pressione del tasto 'Ctrl'. Ad esempio, nel caso voleste visualizzare la vista 'Left' a fronte di quella 'Right', basterà premere il tasto '3' ('Right') del tastierino numerico con l'aggiunta del tasto 'Ctrl'. In alternativa ai numeri del tastierino numerico, potete anche premere il tasto 'Alt' e tenendo premuto il tasto centrale del mouse, effettuare uno spostamento del puntatore verso destra/sinistra o alto/basso, per cambiare istantaneamente vista.

Per quanto riguarda la ‘User Perspective’, richiamarla è piuttosto semplice, basterà infatti effettuare una semplice rotazione (CMB) da qualsiasi vista e quest'ultima diventerà immediatamente una ‘User Perspective’. Per entrare in vista 'Camera' invece, sarà sufficiente la pressione del tasto '0'.

Ognuna di queste viste, può a sua volta essere di tipo ortografica o prospettica e per passare da una modalità all’altra, si utilizza il tasto ‘5’. Altri tasti fondamentali, sono il ‘.’ e  lo ‘/’. Il primo centra la visuale sulla selezione (importante ad esempio, anche quando di tanto in tanto, si perde il controllo della vista), mentre il secondo (Local) esclude dalla visualizzazione tutti gli oggetti presenti dalla scena, ad eccezione di quello/i selezionato/i. Di seguito un’immagine riepilogativa di quanto appena descritto. (Fig.2-2-2):


Fig.2-2-2



Muoversi all'interno della '3D View' per mezzo dei tool grafici 'Gizmo'.

Finora abbiamo visto come cambiare le viste all'interno della '3D View' utilizzando le shortcut da tastiera (consigliato) e il mouse per spostarci al suo interno, ma 'Blender' offre anche un secondo metodo, quello che utilizza la propria interfaccia grafica. Alla destra della '3D View' infatti, sono disponibili una serie di strumenti finalizzati proprio a questo scopo, i 'gadget' 'Gizmo', dedicati sia alla navigazione che alla gestione di 'Viste' e 'Camere'.

Lo strumento rappresentato dai tre assi colorati (verde, rosso e blu), permette di ruotare la scena tramite semplice 'LMB' e cliccando direttamente sulle lettere di riferimento (X, Y e Z), di entrare automaticamente nelle rispettive 'Viste'. L'icona a forma di lente effettua invece lo 'Zoom', quella a forma di mano il 'Panning' (spostamento) ed infine quella a forma di griglia, il passaggio da vista prospettica a ortografica e viceversa. (Fig.2-2-3)


Fig.2-2-3



Attraverso la pressione dell'icona a forma di 'Camera', come facilmente intuibile, si entra invece nella visuale della 'Camera' attiva. Specifico 'attiva', perché in una stessa scena, possono coesistere più 'Camere' contemporaneamente e per passare da una all'altra (dopo averla selezionata), si utilizza la combinazione 'Ctrl + 0'. (Fig.2-2-4)

Molto importante l'icona a forma di lucchetto. Premendola infatti, si abiliterà la navigazione di tipo 'Camera To View'. In questo modo per posizionare l'inquadratura, si potrà beneficiare dello stesso metodo utilizzato per le viste (quindi rotellina del mouse, CMB e Shift + CMB). (Fig.2-2-4)



Fig.2-2-4

Stessa opzione tra l'altro, che ritroviamo all'interno della 'Sidebar' (N), nella scheda 'View', alla voce 'Camera To View'.  (Fig.2-2-5)


Fig.2-2-5

Vi consiglio quindi di abilitarla e di salvare la configurazione di 'Blender' tramite 'File > Defaults > Save StartUp File', in modo da ritrovarla sempre attiva ad ogni nuova sessione.



La 'Quad View'.

Prima di concludere il paragrafo infine, la possibilità di passare dalla modalità ‘Single View’ a quella ‘Quad View’ tramite la combinazione di tasti ‘Ctrl Alt Q’. In ‘Quad View’, sarà possibile lavorare su tutte e quattro le viste di Blender contemporaneamente e può risultare conveniente in casi di scene complesse, lavori che richiedono una certa approssimazione o semplicemente quando abbiamo necessità di avere un quadro d’insieme della scena. (Fig.2-2-6)


Fig.2-2-6




10
Scribus / Re:Trasparenza ed esportazione per stampa in tipografia
« Ultimo post da bobol il 12 Aprile, 2024, 13:50:27 pm »
Buongiorno, scusate se mi intrometto in questa bellissima discussione.
Per allegare le immagini chiedo gentilmente di utilizzare un servizio esterno al forum (tipo postimage), solo per evitare di appesantire il server che ci ospita.
Grazie  byeee
Pagine: [1] 2 3 ... 10

* shoutbox

Refresh History
  • La shoutbox non e' per supporto,per favore aprite un post per quello.Grazie
  • bobol: A chi e per cosa?
    11 Marzo, 2024, 10:38:11 am
  • bobol: Comunque mi associo  :clapping: bravo
    11 Marzo, 2024, 10:39:31 am
  • vect: Era per te...come combattente antispam...
    11 Marzo, 2024, 15:17:37 pm
  • bobol: jay
    11 Marzo, 2024, 23:02:16 pm
  • vect: ...Stiamo diventando troppo autoreferenziali... chapeau
    18 Marzo, 2024, 12:11:47 pm
  • bobol: Dici che esageriamo?
    18 Marzo, 2024, 13:20:53 pm
  • vect: ...Nooo! esagerati mai ma...un poco autoreferenziali Sì...
    19 Marzo, 2024, 12:22:25 pm
  • bobol: Stasera mi cimento in una scala a chiocciola........vediamo se riesco a tirare fu9ri qualcosa di presentabile
    21 Marzo, 2024, 19:35:36 pm
  • vect: ...Abnegazione totale...tipo "Lo sguardo oltre l'ostacolo"...
    22 Marzo, 2024, 06:07:47 am
  • bobol: scgg
    22 Marzo, 2024, 06:55:45 am
  • vect: ...Vedo che procede...a piccoli passi ma...la chiocciola procede...
    26 Marzo, 2024, 08:54:25 am
  • bobol: Si...quella modellata procede molto a rilento, ma in officina sono più "concreti" e l'hanno già tirata su  soccer
    27 Marzo, 2024, 07:05:05 am
  • bobol: Lo tengo come semplice ed utile esercizio, e cercherò comunque di portarla a termine....rimanete sintonizzati  reading
    27 Marzo, 2024, 07:07:24 am
  • vect: ...BUONA DOMENICA...Spaghetti vongole e bianco d'Ischia... :emoticon_cincin:
    07 Aprile, 2024, 11:15:22 am
  • bobol: Che "buona" questa domenica  fdfe
    07 Aprile, 2024, 22:31:18 pm
  • bobol: Heilà  byeee
    11 Aprile, 2024, 19:09:39 pm
  • vect: ...Il tempo scorre velocemente...questa settimana sembra essre volata...
    12 Aprile, 2024, 06:06:27 am
  • bobol: etciù etciù ETCIU' ETCIU'.......scusate ma nel frattempo è arrivata la primavera  swee
    12 Aprile, 2024, 13:27:54 pm
  • bobol: buon Fine Settimana  byeee
    13 Aprile, 2024, 07:20:14 am
  • vect: ...Grazie...oltretutto...questo fine settimana sembra essere pieno di sole... sunshin
    13 Aprile, 2024, 08:39:29 am

* Supporta il forum

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.